RICERCHE QUANTITATIVE


Entra a far parte della nostra community!
Diventando parte di questo club potrai esprimere le tue opinioni sui prodotti ed aiuterai le aziende che li fabbricano ad offrire dei beni sempre più adatti alle tue esigenze. In cambio di questa preziosa collaborazione potrai anche ricevere degli omaggi utili
nella vita di tutti i giorni.
Clicca ed entra nella
nostra community!















Quando la misurazione dei fenomeni diventa importante.

Le ricerche quantitative hanno lo scopo di dimensionare i fenomeni, utilizzando un campione statistico esteso e rappresentativo del target oggetto di studio. I dati raccolti sono poi sottoposti a diversi tipi di elaborazione per consentire di giungere a modelli interpretativi dei fenomeni o ad ipotesi predittive. In Sita Ricerca l’esperienza nelle ricerche quantitative fa leva sulla competenza specifica che l’Istituto ha accumulato negli anni nel trattamento delle banche dati. Queste ultime rappresentano uno strumento di informazione estremamente ricco, ma anche molto complesso; è necessario un peculiare know how nelle tecniche statistiche necessarie alla interrogazione delle banche dati. Da ciò deriva un elevato livello di significatività / affidabilità dei risultati delle ricerche quantitative tout court condotte da Sita Ricerca ed una particolare abilità nella interpretazione dei dati. La consuetudine alla gestione di grandi moli di dati, tipica dei panel, consente al nostro Istituto di gestire con naturalezza anche ricerche quantitative di grandi dimensioni. Siamo convinti che la fusione delle varie tecniche di ricerca aggiunga Valore alla conoscenza; per questo, sempre più spesso, realizziamo ricerche integrando fase qualitativa e fase quantitativa, fornendo un sistema interpretativo unico e non due ricerche a sé stanti. Gli strumenti più utilizzati per le ricerche quantitative sono:
  • le interviste con raccolta dati con tablet o smartphone
  • le interviste telefoniche, sistema CATI
  • le interviste on line, sistema CAWI
I sistemi di elaborazione usati, oltre a quelli tradizionali, includono le cluster analysis e le conjoint analysis.